Select Your Language

La Medicina del Futuro

Ricevi contenuti stimolanti











    La Medicina Integrativa Unificante

    La Medicina Integrativa Unificante è efficacissima nella diagnosi dei conflitti emozionali e nel liberare lo stress causato da questi, e quindi guarisce il paziente sia mentalmente che fisicamente.

    Nel suo approccio, il dottor Nader Butto si basa su due indicatori essenziali (e scientifici) attraverso i quali è possibile determinare il grado di malattia e/o di guarigione di ogni paziente:

    Il livello di stress e il livello di vitalità delle cellule del corpo.

    L’intero sistema di guarigione è incentrato sulla dinamica tra questi due indicatori (misurabili con strumenti tecnologici avanzati): lo scopo della terapia è quello di aumentare il livello di vitalità e ridurre il livello di contrazione nelle cellule del corpo, al fine di raggiungere il completo benessere in tutti gli aspetti della vita – fisico, emozionale e sociale – oltre che spirituale.

    Tuttavia, il metodo va oltre ciò che accade al momento del trattamento nello studio del terapista! Mentre il livello di stress può essere abbassato attraverso un’elaborazione emozionale e mentale, il livello di vitalità deve essere aumentato modificando le abitudini di vita (attraverso l’attenzione all’alimentazione, l’esercizio fisico, la consapevolezza, ecc.) Il metodo fornisce ad ogni paziente esercizi e linee guida personalizzate per aumentare il livello di vitalità, in modo da poter ripristinare lo stato di salute.

    Pratiche Terapeutiche

    Il modello terapeutico è unico e personalizzato. Il suo scopo è far sì che ogni paziente raggiunga un senso di amore, felicità e libertà. Il trattamento si basa sull’individuare della causa primaria del problema emozionale, curando la sofferenza psicologica e il dolore fisico, agendo all’origine.

    Il modello terapeutico è in realtà uno stile di vita, che mira a insegnare ai pazienti come raggiungere il pieno benessere. Oltre all’elaborazione emozionale che avviene durante il trattamento, ai pazienti viene insegnato a fare il lavaggio energetico su se stessi (autolavaggio), quale alimentazione e quale attività fisica è giusta per loro e come proseguire per poter crescere ed evolvere nella loro vita.

    Il metodo comprende tre pratiche diagnostiche e tre pratiche terapeutiche, che possono essere combinate tra loro:

    Diagnosi:

    • Il codice umano – la diagnosi della personalità e della natura di una persona, leggendo i tratti del viso.
    • L’ammiccamento – l’individuazione dei conflitti e dei blocchi energetici attraverso l’utilizzo del settimo senso.
    • La misurazione del livello di vitalità e del livello di stress – attraverso un test BTA (Bioelectrical Terrain Assessment).

    Trattamento:

    • Lavaggio Energetico
    • Il metodo FEEL – Fast Emotional Elaboration and Liberation (Elaborazione e Liberazione Emozionale Veloce)
    • Il metodo TTRT – Trans Temporal Regression Technique (Tecnica di regressione transtemporale)

    Il processo terapeutico termina quando il paziente raggiunge lo stato di benessere avendo completato il processo di apprendimento dal conflitto, e avendo raggiunto un livello più alto di vitalità e un livello più basso di stress (che vengono misurati all’inizio e alla fine del processo terapeutico).

    Siete responsabili della vostra felicità

    Parti per il tuo viaggio >

    Il Codice Umano - Il metodo diagnostico

    Il Codice Umano, che il Dr. Butto ha sviluppato più di 15 anni fa, illustra in modo accattivante il suo efficacissimo ed innovativo approccio di diagnosi costituzionale. Il Codice Umano è utile per comprendere il contesto essenziale di qualsiasi persona – sia a livello mentale che spirituale.

    È un fatto scientifico ben noto che ogni persona ha un profilo genetico unico, diverso da tutti gli altri, che influisce sulla nostra costituzione biologica. Tuttavia, non è solo a livello genetico che ci differenziamo l’uno dall’altro, ma anche in molte altre caratteristiche individuali, che sono il risultato di una serie di aspetti, come il carattere e il temperamento, il modo in cui reagiamo e affrontiamo l’ambiente esterno e i diversi stati emotivi ed energetici che affrontiamo nei vari ambiti della nostra vita, come in famiglia, al lavoro, nell’ambiente intorno a noi e altro ancora.

    Nel corso della sua ricerca, il dottor Butto ha individuato 64 tipologie, “codici umani” (come lui li definisce), che di fatto caratterizzano l’essenza umana di ogni persona – a partire dalle abilità che questa ha ricevuto e che è in grado di esprimere facilmente nel corso della sua vita, fino alle “lezioni” che è venuta per imparare. Gli ostacoli che incontra nel suo percorso di vita hanno lo scopo di favorire la sua evoluzione mentale e spirituale (nulla è per caso, spiega il dottor Butto).

    La diagnosi costituzionale offre un duplice aiuto:

    Il percorso personale: La diagnosi aiuta ogni persona a identificare i propri punti di forza e gli ostacoli che è venuta ad affrontare nella vita, offrendo sostegno e maggiore efficacia al percorso evolutivo personale.

    Il percorso terapeutico: La diagnosi costituzionale permette al terapeuta di identificare rapidamente e con grande precisione il carattere del paziente e le difficoltà insite nella sua personalità, in modo da focalizzare il trattamento e rendere la terapia più efficace.

    Le Misure del Successo

    La prova più difficile per qualsiasi metodo terapeutico è valutare il risultato finale. Come si può quindi misurare il successo della terapia?

    Nel suo approccio, il dottor Nader Butto si basa su due parametri fondamentali (e scientifici) attraverso i quali è possibile valutare il grado di malattia e/o di guarigione del paziente: Il livello di stress e il livello di vitalità. Un rapporto favorevole tra i due parametri riflette lo stato di salute delle cellule del nostro corpo e la loro capacità di reagire agli stimoli esterni.

    Ma per prevenire il ritorno della malattia non basta raggiungere uno stato di equilibrio nel corpo. Il successo del trattamento, secondo gli insegnamenti della Medicina Integrativa Unificante, significa completare il processo di apprendimento in modo da risolvere il conflitto emozionale che aveva causato la malattia, comprendere la lezione interiore ed evolvere spiritualmente. Questa comprensione interna si concretizza in un’aumentata capacità di dare all’ambiente circostante, nel riprendere il proprio cammino evolutivo e nel raggiungimento dello stato di benessere con un senso di amore, felicità e libertà.

    In fin dei conti, la salute è uno stile di vita! Dopo l’elaborazione emozionale e spirituale, è necessario adottare uno stile di vita che mantenga alto il livello di vitalità – attraverso l’alimentazione, l’attività sportiva, la corretta attività sessuale dal punto di vista energetico, le pratiche di disintossicazione e altro ancora. Il tutto riducendo il livello di stress nella propria vita, attraverso esercizi di respirazione, la meditazione, una sollecita elaborazione emozionale delle esperienze di vita e un atteggiamento consapevole.

    Presso il centro del Dr. Nader Butto in Israele (e in altri centri dove viene praticato il suo metodo), vengono condotte varie ricerche, con l’obiettivo di esplorare scientificamente il successo del metodo. Nell’ultimo anno, dopo aver integrato il test BTA (Bioelectrical Terrain Assessment) per la valutazione dei livelli di stress e vitalità (che viene effettuato su campioni di sangue, saliva e urina), speriamo prossimamente di portare a termine una ricerca scientifica completa sulla relazione tra il processo terapeutico e il miglioramento dello stato di salute.

    La Fisica alla Base della Spiritualità

    Dal 1990, il dottor Butto ha sviluppato un metodo diagnostico e terapeutico che guarda all’uomo come ad un’unica essenza spirituale, composta da tre aspetti – corpo fisico, psiche ed anima – che possono essere definiti in termini scientifici con una terminologia che riporta alla fisica quantistica. Utilizzando i diversi linguaggi scientifici, il dottor Butto ha di fatto creato un nuovo tipo di approccio dialettico ai temi relativi a corpo-psiche-anima, affrontando aspetti, approfondimenti e dando spiegazioni a fenomeni che finora sono sempre stati discussi solo a livello esoterico.

    La teoria unificante formulata dal dottor Butto unisce il mondo della medicina convenzionale con quello della medicina alternativa, il mondo scientifico con quello spirituale, per produrre un’unica teoria composta da soli sette principi. Questi sette principi sono chiamati le Sette Leggi Unversali, attraverso le quali è possibile spiegare quasi tutti i fenomeni dell’universo (compresi i fenomeni non spiegati dalla scienza, come la reincarnazione, la psicosi e altri ancora). Sette leggi possono sembrare poche, ma non sono sempre facili da capire e ogni legge ha grande profondità (e richiede l’uso di concetti derivanti dal mondo della fisica, della chimica, della biologia e della matematica).

    In definitiva, e questo è forse l’aspetto più elegante della teoria (e ciò che la rende davvero innovativa), il dottor Butto è riuscito a tradurre il suo approccio medico in un metodo terapeutico chiaro e strutturato, che comprende pratiche diagnostiche, trattamenti e le indicazioni per individuare uno stile di vita cucito a persona. L’insieme di tutto ciò ha portato in questi anni risultati veramente eccezionali, contribuendo alla guarigione, a recuperare l’equilibrio della salute e all’aumento del livello di vitalità e di felicità dei pazienti.

    Il fatto che la teoria del dottor Nader Butto sia ancorata a principi e intuizioni scientifiche è ciò che ha permesso di creare un ponte di integrazione e di collegare non solo i diversi approcci alla medicina, ma anche di creare legami tra il pensiero scientifico e quello religioso, fra le culture moderne e quelle antiche, tra la tecnologia medica avanzata e i rimedi popolari, la sofferenza e la felicità dell’uomo, il suo destino spirituale e il suo percorso evolutivo.

    Gli articoli di fisica del Dr. Butto sono pubblicati nelle principali riviste specializzate peer-reviewed (con revisione paritaria). Inoltre, egli ha pubblicato diversi libri nel corso degli anni e, nelle nuove ricerche attualmente in corso, sono state utilizzate tecnologie avanzate per esaminare la vitalità delle cellule del corpo (BTA) e monitorare i risultati del metodo terapeutico.

    arrow-up.svg